“Io, la mia Stella” – di Federica Magnani

Autore: Federica Magnani
Genere: Narrativa italiana
Periodo di pubblicazione: Gennaio 2020
Casa editrice: Gruppo Albatros
Pagine: 174

“Ti devi fidare delle persone, altrimenti non vivrai mai serena.”

Io, la mia Stella è un racconto fresco e genuino che vede al centro della storia due ragazze, Stella e Giulia, legate da una profonda amicizia e che decidono di intraprendere un viaggio in Spagna al termine del loro esame di maturità. Un’esperienza di vita condivisa che permetterà loro di crescere, di iniziare a sentirsi indipendenti e di consolidare un legame intimo e sincero fatto di confidenze, condivisione e quotidianità.

Durante la loro permanenza in Spagna avranno modo di trovare un impiego temporaneo che gli permetterà di mantenersi con le loro forze e di fare alcune conoscenze interessanti, prima fra tutte Fernando, un ragazzo affascinante sulla trentina e datore di lavoro di Stella; tra i due nascerà un’inaspettata relazione ma su cui Giulia non manca di esprimere le proprie titubanze, proprio perché la loro permanenza in Spagna è temporanea e le dispiacerebbe vedere Stella soffrire per una forzata separazione.

Stella d’altro canto riscopre con Fernando la felicità nelle piccole cose e l’emozione di sentirsi speciale, importante e pienamente valorizzata, una relazione autentica lontana anni luce dal suo legame precedente, fatta di romantici weekend e di confessioni importanti.

Ma non è tutto oro ciò che luccica e Stella dovrà fare i conti con una realtà ben diversa da quella che si era immaginata ed in cui aveva profondamente creduto.

Quelli di Madrid saranno mesi fatti di scoperte, felicità, divertimenti, delusioni, ma soprattutto saranno l’occasione di acquisire maggiore maturità e di aggiungere un altro piccolo tassello nel famoso bagaglio dell’esperienza.

Chi di noi non si ricorda la prima avventura lontano da casa? Una commistione di paura, dubbi, incertezze, adrenalina e ansia per il futuro, ma che al termine ci hanno lasciato una maggiore sensazione di consapevolezza e la percezione di essere entrati finalmente nel tanto temuto mondo degli adulti.

Non bisogna aspettarsi una lettura particolarmente impegnata o introspettiva, è un racconto semplice e trattato con un linguaggio altrettanto naturale e genuino. Personalmente avrei preferito più originalità nella storia e avrei cercato maggiore ricercatezza nei dialoghi, manca secondo me quella giusta dose di pepe e curiosità che consente al lettore di sfogliare pagina dopo pagina fino a sentirsi pienamente coinvolto nel racconto.

Personalmente non incontra il mio gusto ma si adatta bene a chi è in cerca di una lettura leggera ed estiva, magari a quel lettore nostalgico che vuole rivivere l’emozione della prima esperienza all’estero e che ricorda con affetto gli anni che vanno dalla fine delle scuole superiori all’esperienza universitaria, con tutti i dubbi, le paure e le perplessità del caso ma anche con i primi grandi traguardi.

Veronica

Federica Magnani, nata a Rimini il 28 luglio 1981, lavora in ambito industriale e dell’automazione. Laureata a ventiquattro anni, diventa presto responsabile in ambito software, promuovendo, sviluppando e gestendo importanti progetti. Nonostante la dedizione e l’impegno in ambito professionale, non trascura ciò che la rende una donna viva e soddisfatta: il marito e due meravigliosi figli, Mattia e Lisa. La vita professionale e la vita privata non sono sufficienti, però, a colmare il suo spirito creativo che la spinge negli ultimi anni a prendere carta e penna e scrivere romanzi. Nei suoi romanzi riporta esperienze personali e sostiene il valore e il potere che le donne hanno nella società moderna.

Classificazione: 3 su 5.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...